Reggina, arriva il reclamo del Rende dopo il giudizio del Giudice Sportivo sul caso Feraco

reggina gragnano (1)Il Rende non ci sta è consegna il reclamo avverso la decisione del Giudice Sportivo che ha irrogato la sconfitta a tavolino per aver schierato lo squalificato Feraco. Gli amaranto si affideranno all‘Avv. Mattia Grassani. Questo il comunicato ufficiale della Reggina:
“L’ASD Reggio Calabria comunica di avere ricevuto, in data odierna, da parte dell’AS SSD Rende, atto di reclamo avverso la decisione del Giudice Sportivo del Dipartimento Interregionale, pubblicata sul C.U. n. 53 del 04/11/2015, con cui il predetto Giudice, in accoglimento del ricorso proposto dalla scrivente, riscontrata l’irregolare partecipazione, nelle fila della compagine cosentina, del calciatore Marco Feraco, in occasione della partita Rende-Reggio Calabria dell’11/10/2015, ha irrogato la sanzione della perdita della gara a carico della predetta per 0-3.

L’ASD Reggio Calabria comunica di avere affidato la tutela delle proprie ragioni all’Avv. Mattia Grassani di Bologna che predisporrà, nei termini regolamentari, rituali controdeduzioni per contrastare la pretesa avversaria. Il reclamo verrà deciso, in apposita riunione ancora da fissarsi, dalla Corte Sportiva di Appello della F.I.G.C., la cui data, non appena nota, verrà comunicata dall’Ufficio Stampa. L’ASD Reggio Calabria, condividendo appieno la pronuncia di primo grado confida nella conferma della stessa”.