Quattro presenze siciliane alla 58° edizione dello Zecchino d’Oro

La 58° edizione dello “Zecchino d’Oro” vedrà la presenza in gara due bambine in gara e due autori provenienti dalla Sicilia

Zecchino d'oroSiamo giunti alla 58° edizione dello Zecchino d’Oro, che andrà in onda su Rai1 dal 17 a 21 novembre: sarà in diretta dal Teatro Antoniano di Bologna dal martedì al venerdì dalle 17.00 alle 18.45, e il sabato dalle 17.10 alle 20.00. Le canzoni inedite in gara saranno dodici: dopo l’inserimento di queste, il repertorio dello Zecchino d’Oro accoglierà al suo interno 742 brani, 2 Paesi Esteri rappresentati, Egitto e Francia, 26 autori di testi e musiche, 10 arrangiatori, e 14 piccoli interpreti provenienti da 12 diverse regioni d’Italia, selezionati tramite un tour che ha attraversato 16 regioni e 36 città. Inoltre, saranno presenti anche i 60 bambini del Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni, che canteranno insieme ai solisti. A presentare l’edizione 2015 saranno Flavio Montrucchio e Cristel Carrisi, conduttori di quello che sembra essere uno Zecchino d’Oro ricco di sorprese.

Tra le regioni rappresentate dai piccoli solisti torna la Sicilia, con l’inserimento in gara di due piccole stelle emergenti della musica: Greta Cacciolo, 8 anni, proveniente da Gioisa Marea (ME), si esibirà con la canzone “Prendi un’emozione” (testo e musica di Lodovico Saccol);  Alice Martino, 10 anni, di Rosolini, nel siracusano, canterà “Le impronte del cuore” (testo di Alberto Pellai – musica di Giovanni Paolo Fontana e Roberto De Luca), in duetto con Giorgia Salerno, 9 anni, di Torre del Greco (NA). Con Greta e Alice, Selezionate tra oltre 3300 aspiranti presentatisi, da febbraio a settembre, alle 35 tappe del Tour delle Selezioni nazionali dello Zecchino d’Oro, il numero dei solisti siciliani, esibitisi nelle cinquanttotto edizioni dello Zecchino d’Oro, raggiunge quota 55. Inoltre, siciliani saranno anche due autori in gara: direttamente da Avola (SR), provengono Arianna Caldarella e Corrado Neri, rispettivamente autrice del testo e autore della musica di “Una commedia divina”. Una 58° edizione in cui la Sicilia non mancherà di stupirci. E che vinca il migliore!