Previsioni Meteo: dicembre inizia con sole e caldo in tutt’Italia

timthumbNiente da fare, l’inverno non ingrana la marcia giusta per decollare. Dopotutto siamo ancora in autunno ed è presto per parlare di freddo e nevicate, nonostante l’arrivo prematuro delle basse temperature in questi giorni. La neve sta cadendo copiosa e abbondante sull’Appennino, con accumuli eccezionali tra Abruzzo e Molise entro domani.

Ma la prossima settimana tornerà l’anticiclone Sub-Tropicale, sulla falsariga dello stesso assetto barico delle tre settimane di novembre. Sole e clima mite in tutt’Italia con punte vicine ai +25°C nelle zone interne e al centro/sud tra mercoledì 2 e sabato 5 dicembre, la prossima settimana. A rendere più “normale” il clima rispetto al periodo sarà l’inversione termica, con un’escursione giornaliera molto significativa (temperature minime sottozero in valli e pianure del centro/nord, poi temperature a ridosso dei +20°C nelle ore centrali della giornata) e il ritorno di nebbie e foschie dovuti alla staticità dell’aria. La conseguenza peggiore sarà il nuovo incremento dei livelli di inquinamento e smog.

caldo-anticiclone-italia-2A lungo termine saranno inevitabili nuovi fenomeni estremi nel corso del mese di dicembre, con violenti temporali, trombe d’aria e intense grandinate dovute proprio ai contrasti termici, come già accaduto nelle scorse ore: sarà un’altra ondata di caldo anomalo per il periodo, e più continuerà a fare caldo, più estremi saranno i fenomeni provocati dal repentino calo termico che ne seguirà all’arrivo della prossima perturbazione proveniente da Nord. Intanto focalizziamo l’attenzione sul brusco peggioramento in atto: tra oggi e domani al Sud sono attesi fenomeni particolarmente estremi ed è alto il rischio di nuovi eventi alluvionali. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: