Prende il via oggi Il primo social reality di kinder cereali #promessamantenuta

Social reality di kinder cereali: 21 famiglie, per 21 giorni, daranno prova di quanto possa esser facile dare un aiuto concreto alle mamme d’Italia

Promessa Mantenuta-Kinder CerealiPromessa Mantenuta” è il progetto Kinder Cereali che vuole dare una risposta concreta ai bisogni delle mamme, sensibilizzando la famiglia e la società tutta, a fare altrettanto. In che modo? Stimolando piccoli contributi personali da parte dei papà e dei figli, che possono contribuire ad alleggerire la giornata delle loro mamme, ringraziandole per tutto quello che fanno. Se nel 2014, questo obiettivo si è tradotto in una campagna fortemente valoriale dal titolo “Posso aiutarti, mamma?”, quest’anno si passa ad una fase di aiuto concreto che si traduce in un vero e proprio esperimento sociale in forma di social reality (il primo firmato Kinder Cereali) che prende il via oggi, lunedì 16 novembre e che, per 21 giorni, coinvolgerà 21 famiglie d’Italia. Le esperienze di queste 21 famiglie viaggeranno on line sul sito http://kindercereali.kinder.it e sui social network, grazie al tag #PromessaMantenuta. Kinder Cereali darà quindi ai papà la possibilità di dimostrare – e soprattutto alle loro compagne – quanto sono bravi a mantenere le promesse. In questo caso: la promessa di un piccolo aiuto domestico per liberare del tempo alle mamme moderne che, per la molteplicità dei ruoli che riveste oggigiorno, si trovano a gestire una quotidianità molto più complessa di quanto fosse in passato, in una continua corsa contro il tempo per riuscire a incastrare le “missioni” giornaliere. Apparecchiare la tavola all’ora di cena, lavare i piatti, prendersi cura dell’animale domestico… Sono solo alcuni esempi di promesse da reiterare per 21 giorni, ossia per il tempo – indicato in psicologia – per creare un’abitudine. Per portare a compimento l’esperimento sociale, ognuna delle 21 famiglie riceverà un kit che conterrà un “pulsante” da premere ogni volta che la promessa verrà mantenuta. In automatico, questo pulsante aggiornerà un counter che tradurrà ciascun click in 10 minuti di tempo libero tutto per la mamma, che potrà decidere di dedicare non solo a se stessa ma anche a tutta la famiglia. Con #PromessaMantenuta, Kinder Cereali non si limita a essere portavoce di un messaggio, ma invita attivamente a portare a compimento un aiuto concreto per le donne/mamme, modellato sulle esigenze delle singole famiglie.

Link #PromessaMantenuta:

-  Per seguire l’esperimento sociale e scoprire le 21 famiglie protagoniste, dal 16 novembre, l’appuntamento sarà su: http://kindercereali.kinder.it

-   Qui il link al video che introduce il social reality:

https://www.youtube.com/watch?v=ey1hOIqDj2g

 Il punto di partenza del progetto: la ricerca IPSOS

Nel 2014, Kinder Cereali ha commissionato a Ipsos (Istituto di ricerca internazionale) per fotografare il ruolo delle madri nella nostra società e ascoltare le loro necessità. Nata con lo scopo di fare una fotografia della donna e madre contemporanea, la ricerca ha coinvolto un campione di 1050 adulti tra i 18 e i 65 anni, 750 madri e 300 padri di bambini tra i 3 e i 12 anni, equamente distribuiti tra abitanti di grandi città e di centri di provincia, al nord come al sud Italia incluso le Isole. In un primo momento si è cercato di esplorare in profondità i bisogni e le necessità delle mamme italiane, emersi spontaneamente da loro sia attraverso interazioni on-line, blog, sia tramite discussioni di gruppo. Successivamente, l’analisi si è concentrata nel misurare quantitativamente la rilevanza di tali bisogni e definirne la priorità attraverso interviste on line. L’indagine ha posto l’accento sul bivio davanti al quale spesso si trovano le neo-mamme: ritornare al lavoro o rimanere a casa e dedicarsi completamente alla famiglia? Dalla ricerca emerge che la maggior parte delle donne, ben 7 su 10, dopo la prima gravidanza resta a casa dal lavoro, spesso per scelta obbligata. Secondo i risultati, inoltre, la figura che meglio rappresenta oggi il ruolo della madre è quella della ‘Wonder-mamma’, cioè una donna gratificata dalle attività della propria vita quotidiana, ma a volte affaticata dal peso delle molte responsabilità.

Maggiori informazioni su: http://bit.ly/1MlURYL