Ponte sullo Stretto, “un’opera prioritaria per lo sviluppo della Sicilia e del Sud”

ponte sullo stretto“Contrariamente a quanto affermato da Matteo Renzi il ponte sullo Stretto di Messina è opera prioritaria per lo sviluppo della Sicilia, del Mezzogiorno e dell’intero Paese: iniziarne la costruzione tra cinque o dieci anni sarebbe l’ennesimo errore di strategia ad opera di una sinistra che manca totalmente di lungimiranza”. A dirlo è il capogruppo di Forza Italia all’Ars Marco Falcone commentando le dichiarazioni rilasciate dal premier a Bruno Vespa. Per Falcone, quello che bisogna fare è costruire il ponte ”utilizzando innanzitutto risorse private e contemporaneamente si potenzi la rete stradale e ferroviaria siciliana. Il ponte, destinato a divenire una delle più importanti infrastrutture europee, renderebbe finalmente concreta la continuità territoriale tra la Sicilia e il resto dell’Italia, da tanti predicata ma mai praticata”.