Ponte sullo Stretto, Delrio: “convergenza di vedute con Renzi”

ponte-stretto

Divampa il dibattito sulla costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina dopo le dichiarazioni stamani del presidente del Consiglio Matteo Renzi. “Con il premier c’e’ convergenza di vedute: ha elencato giustamente le priorita’ per il Sud e ha posto la valutazione del Ponte sullo Stretto solo dopo che saranno vinte le sfide che abbiamo davanti”. Cosi’ il ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Graziano Delrio all’Ansa. Delrio ha quindi elencato le ”sfide” da vincere: “risolvere i problemi essenziali, come la crisi idrica a Messina, per cui il cdm ha deciso lo stato d’emergenza, quindi risolvere i problemi infrastrutturali, come terminare la Salerno Reggio Calabria, realizzare la linea alta velocita’ e alta capacita’ Napoli- Bari -Taranto Lecce, la Messina – Catania – Palermo, rendere i nostri porti competitivi per il Mediterraneo e l’Europa”.