Politica estera: la Catalogna verso l’indipendenza dalla Spagna [FOTO]

Con 72 voti su 135 il Parlamento catalano avvia il processo di indipendenza: la Spagna si sentirà (economicamente) più alleggerita?

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Ci siamo: il giorno fatidico è arrivato. Durante il corso della mattinata il Parlamento catalano ha approvato con una decina di parlamentari in più della metà la decisione di separarsi corposamente dalla madre Spagna; si avviano così le pratiche di formalizzazione dell’indipendenza, concreta da qui a diciotto mesi. Una soluzione, quella presa stamane dal Parlamento, che va a risolvere una questione secolare che non tocca esclusivamente il lato politico ed economico della questione, ma anche quello culturale: il catalano, infatti, viene considerato dagli specialisti come una varietà linguistica nettamente distinta dallo spagnolo. Tuttavia, è d’uopo chiedersi se la volontà secessionista sia spinta da motivazioni strettamente culturali, o se se essa sia sostanzialmente supportata da riflessioni di carattere primariamente politico-economico. Ciò che al momento è imprescindibilmente manifesto è che una scelta decisiva è stata presa per la prospettiva futura della Catalogna e, conseguentemente, della Spagna, presumibilmente indebolita dalla neonata separazione.

LaPresse/REUTERS
LaPresse/REUTERS
LaPresse/REUTERS
LaPresse/REUTERS