Oggi il 24° anniversario della scomparsa di Ciccio Franco: il ricordo della destra reggina [FOTO e VIDEO]

Stamane la consueta cerimonia in ricordo del Senatore Ciccio Franco, protagonista della Rivolta di Reggio degli anni ’70, scomparso 24 anni fa: gli interventi degli esponenti della destra cittadina

anniversario scomparsa ciccio franco  (5)Ricorre quest’oggi il 24° anniversario della scomparsa del Senatore Francesco Franco, protagonista della Rivolta di Reggio del ’70; i movimenti ed i partiti della destra reggina lo hanno ricordato stamane presso la stele posta dinnanzi l’Anfiteatro sul Lungomare che porta il suo nome, stele fortemente voluta da Giuseppe Scopelliti nel 2005.

“Come facciamo da circa dieci anni a questa parte, veniamo presso la stele dedicata al senatore Ciccio Franco per renderle un omaggio floreale e per ricordare la sua opera, la sua azione in difesa della città”, così Giuseppe Agliano, esponente di Reggio Futura, che prosegue: “Lanceremo a breve un’iniziativa, che è quella di dedicare a Ciccio Franco una fondazione insieme a tutta una serie di soggetti che poi renderemo pubblici: ciò sarà importante per aprire un dibattito sul ruolo della destra in città, ma soprattutto sui riscontri che la rivolta di Reggio ha avuto in questi anni sulla nostra terra”.

anniversario scomparsa ciccio franco  (4)Un “doveroso” ricordo, quello che la destra reggina si sente, come di consueto, di celebrare. A darne ulteriore conferma è Franco Germanò, dirigente di Reggio Futura, che alla stampa dichiara: “Ciccio Franco è stato un esempio vivente per la politica cittadina e nazionale. È stato protagonista di quell’epopea eroica per la città, ha guidato la città nel corso della rivolta, ma soprattutto ha dato una speranza alla stessa città, ha forgiato una classe dirigente che nel corso degli anni ha cercato di governare la città e la Regione seguendo i suoi insegnamenti”.