Messina, scandalo Gettonopoli: la Digos torna al Comune

Le forze dell’ordine hanno prelevato nuovi atti per valutare la posizione degli indagati. L’indagine potrebbe allargarsi

palazzo zancaNuovi incartamenti amministrativi sono stati prelevati dagli agenti della Digos presso Palazzo Zanca: nel mirino ci sarebbero ancora i gettoni di presenza ottenuti indebitamente da alcuni consiglieri comunali, a dispetto della legislazione vigente e tramite condotte improprie e spensierate.