Messina, le FOTO dell’apertura della Stagione Museale a Forte Cavalli

05 BMWL’appuntamento con l’apertura della Stagione Museale 2015-16 del Museo Storico  di Forte Cavalli, sito a Monte Gallo sopra l’area Artigianale di Larderia, Messina, si è svolto nella fresca mattinata di domenica 15 novembre. Tanti i visitatori accorsi a cominciare dal rumoroso gruppo di messinesi e palermitani del Club Motorrad BMW, che a bordo delle loro potenti moto sono stati autorizzati in via eccezionale a sostare nella piazza d’Armi del Forte per la foto di rito e dei giovani del Rotacat peloritano. La novità del Museo è stata la visita alla nuova sala dedicata alla costruzione dei Forti umbertini e delle strade militari di collegamento. Di particolare interesse le Opere architettoniche realizzate dal Genio Militare nell’800 sui Peloritani per la tutela del Territorio dal rischio idrogeologico. Vere Opere Architettoniche, esprimenti la tecnica costruttiva del Genio Militare italiano dell’800 che, dopo 130 anni, sono ancora lì, sui nostri Colli a testimoniare la bellezza dell’Architettura associata alla costruzione dei Forti umbertini, con la funzionalità della pietra locale e del mattone. Il percorso museale, che racconta la storia dei forti umbertini e della difesa dello Stretto dal 1860 alla II Guerra Mondiale, offre un’occasione per recuperare la memoria di un passato che va pian piano sbiadendosi, soprattutto in riferimento ai bombardamenti alleati subiti dalla città di Messina nel luglio-agosto 1943. Il Museo di Forte Cavalli, sorto nel 2003 su iniziativa dell’Associazione “Comunità Zancle” – ONLUS, con il patrocinio del Comune di Messina e della Fondazione Bonino Pulejo, è oggi un luogo della memoria che, attraverso un percorso guidato, propone una visione didattica della storia mediante due importanti chiavi di lettura: “Ho visto la Guerra, per questo amo la Pace” e “Chi non ha memoria della Storia rischia di divenirne vittima”. Per tale motivo, il Museo continua ad essere molto frequentato dagli alunni delle scuole elementari, medie e superiori e da numerosi turisti, per visite guidate e per avere maggiori informazioni consultare il sito web www.fortecavalli.it  e la  pagina facebook: ”parco museo forte cavalli”, oppure telefonare al seguente numero 3471163153.