Messina, inaugurazione dei seminari sulla violenza di genere

Violenza-donneMartedì, 24 novembre,alle ore 15.00, presso l’Aula Magna “L. Campagna” del Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche si inaugura la II edizione del ciclo di seminari sul tema “La violenza di genere: conoscerla, prevenirla, riconoscerla, contrastarla”, rivolto a studenti e studentesse dell’Ateneo messinese ed esteso a quanti, per la professione esercitata o per motivazioni personali, fossero comunque interessati. Organizzati dal Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche dell’Università di Messina, insieme al CUG dell’Ateneo di Messina e alla Consigliera provinciale di parità e in collaborazione e/o con il patrocinio di un vasto partenariato, i seminari si propongono di offrire una formazione multidisciplinare articolata in quattro moduli, il primo dei quali – dopo i saluti dei rappresentanti delle istituzioni promotrici e partner – avrà inizio con gli interventi della prof. M. Antonella Cocchiara, responsabile scientifica dell’iniziativa, e della dott. Maria Grazia Castorina, psicologa/psicoterapeuta del Tribunale dei Minori di Messina, che introdurranno alla tematica sulla violenza di genere, mettendo in evidenza la centralità della formazione. L’incontro è aperto al pubblico. Il giorno successivo, mercoledì 25 novembre, sempre alle ore 15, si terrà il secondo seminario, tenuto dalle due sociologhe Antonella Cammarota e Milena Meo, che interverranno sulla tematica del “gender” e sulle teorie femministe legate alla centralità del corpo delle donne. Anche questo incontro è aperto al pubblico. Per il 25 novembre, tra l’altro, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, su iniziativa della prof.ssa Cocchiara (Presidente del Cug), l’Ateneo peloritano ha aderito alla campagna di sensibilizzazione e advocacy “Orange the World” lanciata da UN Women, l’ente delle Nazioni Unite operativo dal gennaio 2011, che lavora per favorire il processo di crescita e sviluppo della condizione delle donne e della loro partecipazione pubblica. La campagna UNiTE to End Violence against Women, indetta dal Segretario Generale delle Nazioni Unite e supportata attivamente da UN Women, prevede che il 25esimo giorno di ogni mese venga celebrato l’Orange Day, giornata mondiale dedicata alla sensibilizzazione rispetto al tema della violenza di genere. Nel 2015, UN Women – Comitato Nazionale Italia ha invitato i governi e le istituzioni regionali e locali ad aderire alla campagna UNiTE “colorando il mondo di arancione” e contribuendo, in tal mondo, ad aumentare la consapevolezza e la visibilità delle fondamentali questioni legate alla violenza di genere.