Messina, giovedì convegno conclusivo del progetto “VivilForte”

Giovedì 26, alle ore 9.00, al Palacultura Antonello, si svolgerà il convegno “Il Sistema dei Forti Umbertini dello Stretto di Messina. Da architetture militari a contenitori culturali

forti messinaIl convegno è stato organizzato dall’ufficio Servizio Valorizzazione del Patrimonio Culturale e Monumentale, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune, nell’ambito delle attività di valorizzazione del patrimonio artistico e culturale dello Stretto di Messina, a conclusione dell’evento culturale “VivilForte“, che si è svolto nei mesi di giugno, luglio e agosto scorsi. Interverranno all’appuntamento gli Assessori comunali, alla Cultura, Tonino Perna, e al Patrimonio, Sebastiano Pino; il responsabile del progetto Ottoeventi del Centro di Competenza per le Attività Culturali, Giacomo Villari; e il soprintendente ai Beni Culturali e Ambientali della provincia di Messina, Rocco Scimone. Partendo da una attenta ricostruzione storica delle Opere Fortificate di tardo ‘800 dello Stretto, il meeting intende gettare le basi per la stesura di un piano di valorizzazione culturale dell’intero sistema. Nella prospettiva di attivare un processo virtuoso di valorizzazione, promozione e fruizione mirato alla comprensione e al riconoscimento di queste architetture, che presentano caratteristiche di singolarità e unicità nello scenario del patrimonio culturale cittadino, si vuole promuovere un programma strategico che valorizzi questo peculiare sistema attraverso la trasformazione di tali strutture militari in un insieme di contenitori culturali a vocazione differenziata. Quanto emergerà dalla tavola rotonda sarà approfondito in momenti successivi, mediante tavoli operativi e tecnici opportunamente convocati, nella visione di un processo di valorizzazione partecipato con i soggetti coinvolti e con tutti coloro che manifesteranno interesse.