Messina, dossier consuntivo: i rilievi dei revisori e il rischio del parere negativo

L’organo di controllo di Palazzo Zanca ha mosso una serie di obiezioni al documento contabile varato dall’Amministrazione cittadina: adesso la palla torna nelle mani dell’assessore Signorino

accorinti e signorinoIl collegio dei revisori dei conti di Palazzo Zanca attende che i rilievi mossi all’attenzione della Giunta siano fatti propri dal ragioniere generale, Antonino Cama, e soprattutto dall’assessore al Bilancio, Guido Signorino. L’organo di controllo ha evidenziato le discrasie esistenti fra i dati contabili e le determine dirigenziali dei vari Dipartimenti del Comune. Se l’Amministrazione non dovesse intervenire per correggere le anomalie indicate, il collegio potrebbe emettere parere negativo sul documento, vieppiù se si considerano i ritardi maturati sino a questo momento.