Messina, caso La Farina: studenti a lutto “per la morte della democrazia”

Continuano le proteste contro la preside Prestipino. Il grido è sempre lo stesso: “non ci piegheremo”

studenti a lutto la farinaGli studenti del liceo classico La Farina, dopo l’intervento della Digos su sollecitazione della preside Pucci Prestipino, hanno deciso di reiterare le proteste invocando il diritto d’occupazione del plesso scolastico. In una manifestazione, inscenata pochi istanti fa, i ragazzi si sono presentati vestiti di nero per celebrare “il rito funebre della democrazia”: nel mirino, ancora una volta, la decisione della dirigente scolastica di non scendere a compromessi rispetto alle istanze presentate da un parte dei rappresentanti.

[foto tratta dai social network]