Messina: Addiopizzo e la legalità

Dopo l’inziativa della Confcommercio di Palermo dei giorni scorsi di tenere “Legalità mi piace” all’interno dell’aeroporto Falcone-Borsellino, e la volontà da parte della Confcommercio di fare volantinaggio e proporre dibattiti per la Giornata nazionale della legalità, parliamo di chi si è occupato di legalità a Messina

addiopizzoLa Sicilia punta molto sulla legalità: ma non è la sola. La Confcommercio nazionale ha previsto volantinaggio e dibattiti sul tema in occasione della Giornata nazionale della legalità. È importante chiedersi chi si è occupato e si occupa di legalità a Messina, dove i fenomeni mafiosi non sono sconosciuti. Subito, potremmo fare il nome di AddioPizzo, comitato che è stato vicino a tante vittime della mafia in ambito commerciale, e che ha operato capillarmente sulla città dello Stretto.

È di questi giorni la notizia che Don Terenzio Pastore, presidente del gruppo eletto nel 2014, lascerà la diocesi e la parrocchia di Santa Maria di Gesù di Provinciale, dopo 10 anni di attività pastorale, all’insegna della legalità e della lotta contro le mafie. Ma quello su cui è necessario focalizzare l’attenzione è la stessa identità del Comitato messinese, che tanto ha fatto, silenziosamente e senza mettere i manifesti, per i cittadini vittime delle mafie. Leggiamo dal sito www.addiopizzomessina.it: ”Addiopizzo è un movimento aperto, fluido, dinamico, che agisce dal basso e si fa portavoce di una “rivoluzione culturale” contro la mafia. È formato da tutte le donne e gli uomini, i ragazzi e le ragazze, i commercianti e i consumatori che si riconoscono nella frase “Un intero popolo che paga il pizzo è un popolo senza dignità”. Addiopizzo è anche un’Associazione ONLUS espressamente apartitica e volutamente “monotematica”, il cui campo d’azione specifico, all’interno di un più ampio fronte antimafia, è la promozione di un’economia virtuosa e libera dalla mafia attraverso lo strumento del “consumo critico Addiopizzo””.

I messinesi non devono dimenticare quest’immensa risorsa che hanno a loro disposizione, presidio di legalità e giustizia dal basso. Addiopizzo ha saputo configurarsi come un’associazione a fianco di tutti i cittadini, intelligente, rapida ed emotivamente empatica con le necessità degli abitanti di Messina in difficoltà, e non solo.