Maltempo, notte di terrore a Messina: piogge alluvionali e grandine come un bombardamento [FOTO LIVE]

Maltempo, situazione critica a Messina: continua a diluviare con forte grandine in tutta la città

messinaDopo gli eventi estremi del pomeriggio a Reggio Calabria, adesso il maltempo più violento s’è spostato nell’altra sponda dello Stretto. E’ una notte di forte maltempo a Messina, la città più colpita dai fenomeni estremi di queste ore al Sud, ampiamente annunciati dalle previsioni di MeteoWeb sin dalla scorsa settimana. Era inevitabile il verificarsi di simili eventi violenti dopo il caldo anomalo delle ultime settimane, con la “coda” sciroccale di stamattina quando la temperatura proprio a Messina ha raggiunto i +21,5°C. Ancora adesso il clima è decisamente mite per il periodo, nonostante il maltempo: in città la temperatura non scende sotto i +13°C, e sulle colline è assestata sui +10°C. La quota neve rimane elevata, ma la grandine sta imbiancando persino spiagge e litorali ed è molto violenta. In città fino al momento sono caduti 51mm di pioggia, ma sui colli Peloritani e precisamente dai dati del pluviometro situato a Colle San Rizzo, arrivano indicazioni di oltre 75mm. I temporali stanno colpendo tutto l’hinterland cittadino, da Ganzirri (53mm) alle zone joniche, più risparmiate rispetto al centro e alla periferia nord. Disagi per alberi abbattuti, allagamenti e strade impraticabili trasformati in veri e propri fiumi con la grandine che galleggia sull’acqua alta. Il maltempo continuerà ancora per gran parte della notte e della mattinata di domani, poi breve tregua ma da giovedì a sabato sarà di nuovo maltempo estremo. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting di MeteoWeb: