Maltempo, il ciclone di Halloween provoca piogge eccezionali al Sud: picchi di 430mm in Calabria, 300mm in Sicilia

Maltempo estremo tra Calabria e Sicilia. Continuerà a diluviare fino a domani mattina

alluvione calabria (2)Continua a diluviare dopo una notte tempestosa nelle zone meridionali della Calabria e su gran parte della Sicilia. Gli accumuli pluviometrici parziali fino alle 05:00 di stamattina, delle precedenti 28 ore, sono eccezionali. In Calabria abbiamo 430mm a Chiaravalle Centrale, 290mm a Mongiana,271mm a Serra San Bruno, 263mm a Canolo Nuovo, 261mm a Fabrizia, 260mm a Palermiti, 252mm a Santa Cristina d’Aspromonte, 244mm a Platì, 225mm a Roccaforte del Greco, 220mm a Molochio, 215mm a Monterosso Calabro, 214mm a Cittanova,193mm a Stignano e Serrata, 171mm a Cortale, 166mm ad Ardore Superiore,163mm a Gambarie d’Aspromonte, 162mm a San Luca, 134mm a Taurianova, 115mma Locri, 114mm a Soverato, 75mm a Catanzaro, 70mm a Reggio Calabria. Ancora nessuna notizia dell’uomo disperso da ieri pomeriggio a Taurianova.

Piogge eccezionali anche in Sicilia, soprattutto nelle zone nord/orientali dell’isola tra messinese e catanese, precisamente dove era stata lanciata l’allerta rossa. Qui ha iniziato a piovere poco dopo rispetto alla Calabria, e nelle ultime 18 ore sono caduti 303mm di pioggia a Linguaglossa, 288mm a Randazzo, 132mm a Lipari, 126mm a Giarre,100mm a Francavilla di Sicilia, 99mm a Floresta, 93mm a Montalbano Elicona, 79mma Messina, 75mm a Paternò, 74mm a Torregrotta, 73mm a Riposto, 70mm ad Antillo,69mm a Novara di Sicilia, 66mm ad Acireale, 61mm a Milazzo, 60mm a Catania. Pioggia anche a Palermo con 54mm di pioggia tra ieri sera e stanotte, e nel nisseno con picchi di 70mm intorno Enna. I fenomeni si stanno inoltre estendendo anche al siracusano.

Il vento continua a soffiare impetuoso da nord/est con raffiche fino a 110km/h tra basso Tirreno e mar Jonio, provocando intense mareggiate soprattutto nella fascia jonica dove nella notte l’acqua ha invaso strade e Paesi. Danni in molte località per cartelloni e pali divelti, semafori spezzati e crollati sulle strade, motorini scaraventati a terra, cassonetti dei rifiuti trascinati dalla forza di Eolo.

Oggi sarà una domenica di forte maltempo con altre piogge torrenziali soprattutto nella Calabria meridionale e su tutta la Sicilia, specie orientale. I fenomeni saranno ancora intensi, con locali temporali, e continueranno per tutta la giornata e anche per tutta la prossima notte, fino a domani mattina, per poi esaurirsi nell’arco della giornata di domani. In settimana le condizioni del tempo miglioreranno e le ampie schiarite che già in questo weekend stanno interessando il centro/nord (con escursioni termiche notevoli, molto fresco di notte e invece clima mite e gradevole di giorno) si estenderanno anche al Sud. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: