Maltempo, alluvione in Calabria: disastro tra Serre e Aspromonte, si temono altre vittime [LIVE]

Maltempo, situazione drammatica in Calabria. Frane, alluvioni e smottamenti nel reggino. Criticità anche nelle zone interne del vibonese e nel basso catanzarese sulle Serre

AlluvioneContinua a diluviare in Calabria e la situazione si fa sempre più pesante. Piogge alluvionali stanno colpendo tutta la provincia di Reggio Calabria e le Serre tra vibonese e catanzarese. Le notizie che arrivano a singhiozzo dalle zone più colpite dal maltempo sono drammatiche. A Brancaleone è crollato un tratto della SS106 e sono dovuti intervenire i carabinieri di Bianco per salvare una bambina. Tutti i corsi d’acqua di tutti i versanti di Serre e Aspromonte sono spaventosamente in piena. Numerose le frane e le località completamente isolate. Alto il timore che ci possano essere altre vittime dopo l’uomo ucciso ieri a Taurianova dalla furia dell’acqua. Le precipitazioni sono di intensità eccezionale. I principali accumuli (ancora parziali) di questo peggioramento, da venerdì sera fino alle ore 15:00 di oggi:

  • Chiaravalle Centrale 630mm
  • Platì 414mm
  • Canolo Nuovo 407mm
  • Mongiana 401mm
  • Ardore Superiore 398mm
  • Santa Cristina d’Aspromonte 369mm
  • Serra San Bruno 365mm
  • Sant’Agata del Bianco 356mm
  • Fabrizia 351mm
  • Cittanova 342mm
  • Molochio 327mm
  • San Luca 313mm
  • Roccaforte del Greco 293mm
  • Bovalino Marina 290mm
  • Gambarie d’Aspromonte 239mm
  • Antonimina 238mm
  • Taurianova 216mm
  • Staiti 197mm
  • Locri 195mm
  • Reggio Calabria 92mm

Purtroppo nelle prossime ore continuerà a diluviare e la situazione non lascia presagire nulla di buono. Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: