Lui diventa lei e lei diventa lui, adesso si sposano e poi avranno un figlio

neonatoLei e’ diventata lui e lui e’ diventato Lei: adesso si sposano. Accade a Orbetello, nel grossetano, dove, scrive il settimanale Oggi, le pubblicazioni sono gia’ fatte. La coppia transgender si sposera’ il 16 febbraio 2016 e Alessio, ora Alessia, indossera’ l’abito bianco da sposa. I due giovani, scrive il settimanale nel numero in edicola domani, sin dall’infanzia hanno sempre rifiutato il corpo in cui erano nati. Alessio, 24 anni, di Orbetello voleva diventare Alessia. E Lei, Valentina, 19 anni, di Gallarate voleva diventare Davide. Si facevano gia’ chiamare cosi’ quando per la prima volta si sono incontrati e innamorati l’uno dell’altra. Il lungo e sofferto viaggio verso l’altro sesso che ognuno dei due aveva intrapreso in solitudine affrontando la trafila di visite psichiatriche e cure ormonali, hanno deciso di proseguirlo assieme. I due si sono fidanzati e convivono sotto lo stesso tetto. Dopo il matrimonio partiranno per l’Ucraina, dove avranno la possibilita’ di mettere al mondo un figlio attraverso l’utero in affitto. “E’ la decisione anche drammatica di chi sente di essere nato nel corpo sbagliato”, dice Alessia. “Questa – commenta Davide - e’ la battaglia di una vita, la volonta’ di liberarsi da una condizione insopportabile”.