Lamezia Terme, riunione operativa dei Democratici Progressisti

consiglio_regione_calabria-Un incontro molto proficuo e partecipato quello dei DP tenutosi nella sede regionale  del Partito democratico a  Lamezia terme. A distanza di un anno dalle elezioni regionali, il capogruppo DP on. Giudiceandrea e gli altri due consiglieri on. Bova e on. Neri, hanno voluto incontrare i candidati alle scorse elezioni ma anche semplici cittadini, imprenditori e soprattutto giovani simpatizzanti . Il fine è stato quello di stilare una sorta di bilancio e parlare di progetti futuri.  La discussione molto costruttiva  ha messo in risalto la volontà di  lavorare ad un progetto per la creazione di un’area indipendente all’interno del Partito Democratico. “ Come più volte abbiamo  ribadito – ha detto Giudiceandrea -  quello dei DP è da sempre un gruppo autonomo, critico e con programmi e progetti propri ma pur sempre legato all’esperienza di questo governo .  Molto abbiamo fatto  in questo anno, presentato  proposte di legge molto importanti come quella per l’endometriosi e del registro tumori, siamo intervenuti in campo sanitario portando la Pet a Cosenza  e altre apparecchiature che mancavano da decenni, siamo diventati il secondo gruppo consiliare per produttività dopo il Pd. Dunque possiamo ritenerci abbastanza soddisfatti – ha concluso il capogruppo DP – ma ancora c’è tanto da fare.” Tra l’altro proprio nei giorni scorsi la nomina del consigliere Bova a Presidente della Commissione anti ‘ndrangheta, una commissione delicata ma importante con, come ha sottolineato lo stesso Bova, “ grandi spazi di intervento”. Su proposta poi dei consiglieri Neri e Bova, idea condivisa da tutti,  si è deciso di creare un coordinamento regionale e  i coordinamenti provinciali in modo non solo da monitorare l’attività in consiglio  ma anche per proporre idee e progetti condivisi dall’intero movimento e poi portarli in discussione nelle sedi opportune .  Un luogo dunque dove  confrontarsi e costruire, quel luogo di discussione venuto a mancare da tempo.