La under 16 del C.A.S. Rugby Reggio vince a Messina

RamondiniI reggini alla terza giornata di campionato under 16 si portano al secondo posto in classifica battendo i pari età dell’Amatori Messina per 46 a 0. Una partita a senso unico che ha visto i ragazzi di Mr. Tripodi dominare per tutta la partita. Su un campo allentato dalla pioggia le squadre hanno dovuto lottare per trattenere la palla resa scivolosa dal fango. La mischia reggina ha dominato nettamente recuperando parecchi palloni ed è proprio con gli avanti che il C.A.S. realizza la prima meta con Festa che s’invola e schiaccia la palla dentro l’area. Da questo momento è solo il Reggio Calabria a dettare il gioco e riesce a violare la meta avversaria ancora con Festa che realizza in totale 3 mete, seguono le mete di Pedullà, Longo, Logiudice, Javillonar e Molè. Solo 3 trasformazioni realizzate da Kurczynsky a causa del pallone pesante. Dopo lo scivolone della prima partita persa contro il Milazzo che domina la classifica, i ragazzi del presidente Rositano sono alla seconda vittoria consecutiva. Ancora in fase di assestamento ma con larghi margini di miglioramento, la squadra comincia a prendere forma e a giocare un buon rugby. Hanno giocato per il C.A.S. Reggio: Falduto, Morabito S., Kurczynsky, Seegoolam, Tripodi, Javillonar, Longo, Pagsinomin, Tigani, Karel, Arabesco, Festa, Marra, Pedullà, Ramondini, Logiudice, Pellegrino, De Girolamo, Molè.