Incredibile in Calabria, telecamera per spiare le donne in bagno

Vibo Valentia, un uomo, nell’intento di spiare le donne che usufruivano dei servizi igienici, aveva installato una telecamerina

telcamera-nascosta-in-bagnoE’ incredibile quanto successo all’Asp di Vibo Valentia, dove un dipendente, nell’intento di spiare le donne che usufruivano dei servizi igienici, aveva installato una telecamerina. Un’inserviente che opera nella stessa struttura ha scoperto il “trucco” e ha denunciato il responsabile. La querela, sporta tre anni fa, potrebbe avere risvolti giudiziari. La donna, infatti, dopo lo stop della Procura per difetto di tempistica, chiede il risarcimento dei danni morali.