Incredibile a Messina: senza tetto vendono cuccioli di cane a 15 euro

I cuccioli vengono venduti senza ne vaccinazione ne sverminazione ma solo per potersi pagare un pasto caldo o bere qualche litro di vino

cuccioli di caneSenza tetto che fanno filiare le cagne di loro proprietà e vendono i cuccioli a 15.20 euro senza alcuna vaccinazione ne sverminazione, ma solo per potersi pagare un pasto caldo o bere qualche litro di vino. Questo in sintesi quanto avviene davanti ad alcuni grandi supermercati di Messina, dove bivaccano alcuni senzatetto che sono in possesso di diversi cani maschi e femmine non sterlizzati che vengono fatti accoppiare allo scopo preciso di rivendere poi i cuccioli, per questo motivo la sezione messinese dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente diretta da Cetty Tripoli in accordo con la presidenza nazionale sta chiedendo al sindaco un intervento per la sterilizzazione obbligatoria di questi cani randagi accuditi dai senza tetto. “Non è accettabile che questo succeda- affermano Cetty Tripoli e Lorenzo Croce di AIDAA- chiediamo un intervento innanzitutto di tutela dei giovani cuccioli che devono essere tolti dalle mani di questi personaggi e messi al sicuro, ma sopratutto chiediamo un intervento di radicale sterilizzazione di tutti i randagi che girano nella città di Messina per evitare il proliferare di questo orribile mercato dei cuccioli di cane”.