Il Doodle di oggi ricorda Lucy Maud Montgomery, autrice di “Anna dai capelli rossi”

Google celebra con un Doodle animato l’autrice del celebre romanzo “Anna dai capelli rossi”: la scrittrice canadese Lucy Maud Montgomery nacque 141 anni fa

Doodle MontgomeryOggi il Doodle di Google torna ad animarsi: si ricorda, infatti, la nascita della scrittrice canadese Lucy Maud Montgomery, risalente a 141 anni fa. Tutti la ricordano come l’autrice del celebre libro, “Anna dai capelli rossi”: nacque a Cifton il 30 novembre del 1874, e morì a Toronto nel 1942. Lucy Maud Montgomery ebbe una vita travagliata, fatta di dispiaceri e vicissitudini che probabilmente ispirarono la storia di Anna, ambientata nell’Isola del Principe Edoardo, presso la costa meridionale del Golfo di San Lorenzo.

Nel 1908, l’autrice raggiunse la fama con il libro “Anna dai capelli rossi”, e successivamente scrisse diversi libri per l’infanzia.

Anna però rimane indelebile nella memoria di chi è cresciuto vivendo la storia della sfortunata orfanella, che finisce con l’essere affidata erroneamente ad una coppia di fratelli. La coppia, infatti, si aspettava un maschio, ma poi, a seguito di non pochi problemi, deciderà di tenere la bambina.

La serie di Anna comprende sette libri in aggiunta, più altri due con alcuni personaggi della serie principale e la stessa ambientazione: sull’Isola del Principe Edoardo, la Montgomery visse esperienze infantili, che poi inserì nella storia.

Nel corso degli anni sono stati prodotti numerosi adattamenti del romanzo “Anna dai capelli rossi”, sia teatrali che televisivi, nonchè in cartone animato: in molte, infatti, si ricordano ancora il viso di quella bambina di campagna dai capelli rossi e dalle guance piene di lentiggini.

 

 

.