Hannover nel caos, panico ed evacuazioni in tutta la città [LIVE]

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

In serata la minaccia di un attacco dinamitardo da parte di un gruppo islamista ha spinto le autorità a cancellare all’ultimo momento la partita di calcio amichevole Germania-Olanda che doveva disputarsi questa sera ad Hannover. Le squadre della sicurezza hanno ricevuto l’avvertimento poco prima dell’inizio della partita che possibili terroristi fossero già allo stadio. “Avevano previsto di far esplodere esplosivi nello stadio” – ha detto il capo della polizia di Hannover, Volker Kluwe alla rete televisiva Ndr -”l’avvertimento chiave ci è giunto 15 minuti dopo l’apertura dei cancelli”. I pochi spettatori che già si trovavano all’interno sono stati rapidamente evacuati. I trasporti ad Hannover continuano a funzionare normalmente per riportare la gente a casa, anche se alcune fermate sono state sospese su richiesta delle autorità.

Hannover: evacuata in parte la stazione centrale

Evacuata in parte la stazione centrale di Hannover per l’allarme di un “ordigno sospetto”. Lo ha annunciato la polizia di Hannover poco dopo aver annullato la partita amichevole tra Germania e Olanda per paura di un ordigno esplosivo nello stadio.

Hannover, il ministro degli Interni della Bassa Sassonia: “nessuna bomba trovata e nessun arresto effettuato”

Finora non è stato trovato alcun esplosivo all’interno dello stadio di Hannover e non è stato effettuato nessun arresto in merito”. Lo ha annunciato il responsabile degli Interni dello Stato federale tedesco della Bassa Sassionia, Boris Pistorius, durante una conferenza stampa con il ministro degli Interni tedesco, Thomas de Maizière, dopo che è stata annullata l’amichevole prevista tra Germania e Olanda. Pistorius ha comunque precisato che la polizia sta ancora perlustrando la zona intorno allo stadio.

Hannover: disdetto un concerto jazz in zona centro

Un concerto e’ stato disdetto questa sera ad Hannover su consiglio della polizia. Lo ha scritto la Dpa. Si stava per svolgere al Kulturzentrum Pavillion, in centro alle spalle della stazione ferroviaria, in un zona distante da quella dello stadio. Si trattava di un concerto jazz con il sassofonista Maceo Parker. L’inizio era previsto per le 20, la decisione di disdirlo e’ stata presa alle 20.20 e i 900 spettatori nel frattempo arrivati hanno abbandonato la sala.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Hannover, il Ministero: “nessun esplosivo finora trovato realmente, priorità è sicurezza”

Ad Hannover, dove stasera è stata annullata l’amichevole Germania-Olanda a causa di un allarme bomba, non è stato ritrovato materiale esplosivo e non ci sono stati arresti. Lo ha dichiarato il ministro regionale dell’Interno della Bassa Sassonia, Boris Pistorius. “Avevamo buone ragioni per decidere di annullare l’incontro”, ha detto, rifiutandosi di rivelare il tipo di elementi che hanno portato le autorità a cancellare l’evento, dove era attesa anche la cancelliera Merkel. Intervenuto durante una conferenza stampa congiunta, il ministro dell’Interno federale, Thomas de Maizière, ha detto che “è stata una decisione difficile da prendere”, ma in questa situazione la sicurezza è una priorità”, anche perchè “c’è un rischio elevato sia per la Germania che per l’Europa”. Una serie di notizie allarmanti si sono susseguite prima della partita, annullata per “ragioni di sicurezza”. Secondo fonti di polizia riportate dalla stampa tedesca, era stato individuato un veicolo carico di esplosivo. La polizia ha poi parlato comunque di “concreti indizi” di materiale esplosivo fuori dallo stadio e il presidente delle forze dell’ordine di Hannover, Volker Kluwe, ha detto che c’erano seri motivi per pensare che qualcuno intendesse provocare un’esplosione nello stadio. Smentite anche le voci dell’evacuazione di una sala concerti, la TUI Arena. Contrariamente alle notizie diffuse in precedenza, la cancelliera Angela Merkel però non era ancora arrivata quando i tifosi sono stati fatti defluire dalla struttura.

Hannover, nazionale tedesca scortata in “luogo sicuro”

La nazionale di calcio tedesca campione del mondo e’ stata portata in un “luogo sicuro” in seguoti alla minaccia bomba allo stadio di Hannover. Lo ha riferito la Federcalcio tedesca, senza dare ulteriori dettagli. L’autobus che trasportava i calciatori e’ stato deviato sul tragitto verso lo stadio.

Hannover: rientrata l’allerta a Tui Arena, confermato il concerto

Rientrata l’allerta che ha costretto la polizia di Hannover a evacuare la Tui Arena, il concerto della band tedesca The Sohne Mannheims ha potuto tenersi regolarmente nella sala che puo’ ospitare 14.000 spettatori.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Hannover: sgomberato un treno per un oggetto sospetto

Un treno Intercity e’ stato sgomberato ad Hannover, dopo che era stata segnalato un oggetto sospetto. Il convoglio al momento viene perquisito dalle forze di polizia. Sono stati resi inaccessibili i binari 11 e 12 della stazione.

 Hannover: la Merkel era in volo con Maiziere ma è tornata a Berlino

Angela Merkel era in volo con il ministro dell’Interno Thomas de Maiziere verso Hannover, quando il ministero ha deciso di annullare Germania-Olanda. Lo riferisce lo stesso ministero, aggiungendo che, appena atterrata, il cancelliere tedesco e’ ripartita per Berlino. La decisione di annullare la partita e’ stata “dura e amara”, ma “in questa situazione cosi’ difficile la sicurezza della gente e’ prioritaria”, ha spiegato De Maiziere, riconoscendo che “e’ stata tardiva”, un’ora e mezzo prima dell’inizio, ma ha assicurato che “non e’ stato possibile decidere prima”.

 

Hannover: polizia, stazione chiusa per allarme-bomba

E’ stato un allarme bomba a causare la chiusura parziale della stazione centrale di Hannover. “In un treno IC”, un intercity, “esperti della Polizia federale al momento esaminano un oggetto sospetto. I binari da 9 a 14 sono bloccati”, ha detto un portavoce della stessa polizia: lo ha riferisce il sito dell’emittente Ndr descrivendo la situazione poco prima delle 22.

LaPresse/REUTERS
LaPresse/REUTERS
LaPresse/REUTERS
LaPresse/REUTERS