Francesco Cafiso domani in concerto all’auditorium Palacultura di Messina

Francesco Cafiso, tra i talenti più precoci della storia del jazz, ha all’attivo 18 album e ha suonato sui palchi più prestigiosi di tutto il mondo

Foto 1_Francesco Cafiso_di Paolo Galletta_b

Dopo il successo a Belgrado, in Serbia, torna in Sicilia FRANCESCO CAFISO. Domani, sabato 7 novembre, il sassofonista di Vittoria, ambasciatore del jazz italiano nel mondo, sarà in concerto all’Auditorium Palacultura di Messina (Viale Boccetta, 373 – ore 18.00 – ingresso: 15 euro) in duo con il pianista palermitano Mauro Schiavone, nell’ambito della stagione concertistica dell’Accademia Filarmonica di Messina. Il repertorio del duo è costituito da brani tratti dall’ultimo lavoro discografico di Cafiso dal titolo “3”, il primo di sole sue composizioni originali. Il progetto, composto da tre album diversi pubblicati in contemporanea – “Contemplation”, “La banda” e “20 cents per note” – vede Cafiso nelle nuove vesti di compositore, arrangiatore e concertatore, oltre che di musicista già riconosciuto tra i più grandi al mondo. Prodotto da Alfredo Lo Faro per Made in Sicily (edito da Made in Sicily di Eleonora Abbruzzo, distribuito da Artist First), il progetto “3” ha visto Francesco Cafiso impegnato in studio in Italia, a Londra, New York e Los Angeles per ben tre anni, e ha coinvolto più di cento artisti tra cui 33 membri della prestigiosa London Symphony Orchestra, oltre ai siciliani Mauro Schiavone e Giuseppe Vasapolli (autore della sigla degli Mtv Awards 2013), che hanno affiancato il sassofonista negli arrangiamenti dei brani. Il 20 novembre Francesco Cafiso sarà in concerto a Mosca (Russia) per uno spettacolo unico e fortemente voluto dal Metropolita di Mosca, in cui suonerà proprie composizioni insieme al prestigioso Coro Sinodale del Patriarcato. All’evento, dal titolo “Classica e jazz in cerca di armonia”, parteciperà anche il chitarrista siciliano Francesco Buzzurro. Dopo la data di Mosca Cafiso sarà in concerto in Italia e all’estero, queste le date a oggi confermate: il 28 novembre a Reggio Calabria, il 3 dicembre a Vienna (Austria), il 15 dicembre a Colombo (Sri Lanka). Francesco Cafiso, tra i talenti più precoci della storia del jazz, ha all’attivo 18 album e ha suonato sui palchi più prestigiosi di tutto il mondo.