Cittanova (Rc) verso la biennale della dieta mediterranea

BiennaleSi apriranno Sabato 14 Novembre alle ore 17,00 le porte di Cittanova alla Biennale della Dieta Mediterranea per i Diritti Umani al Cibo Sano e alla Pace all’interno di un evento patrocinato dalla Presidenza del Consiglio regionale della Calabria, dalla Provincia di Reggio Calabria e dallo stesso Comune di Cittanova che organizza l’Evento che si terrà all’interno del Polo Solidale per la Legalità, in collaborazione con la Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” promotrice della Biennale. Nel corso dell’evento in cui si discuteranno le proposte operative per il comparto agricolo cittanovese interverranno le Autorità politiche regionali, provinciali e comunali, insieme a esperti di Medicina, Nutrizione, Ambiente e Dieta Mediterranea che relazioneranno sulla qualità dei prodotti del territorio che, per la speciale occasione, saranno inseriti nell’APP della Dieta Mediterranea “Mdiet” (www.mdietapp.eu) che sta promuovendo con successo di critica in rete la Dieta Mediterranea. L’APP attua la Governance Alimentare Sostenibile delle Nazioni Unite in materia di contrasto alle Malattie non Trasmissibili e, interamente prodotta di esperti di origina calabrese, è l’unica innovazione tecnologica di settore presentata nel corso dell’Esposizione Universale di Milano 2015. Moderatore dei lavori dell’evento culturale il Sociologo Francesco Rao. I saluti istituzionali del Sindaco di Cittanova Francesco Cosentino introdurranno gli interventi del Dott. Giuseppe Raffa Presidente dell’Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria, dell’On. Francesco D’Agostino Vice Presidente del Consiglio regionale della Calabria, le relazioni dell’oncologa Daniela Martino, della nutrizionista Maura Sicari, di Giuseppe Cosentino Presidente Banca di Credito Cooperativo Cittanova, di Angelo Politi Direttore Confagricoltura Reggio Calabria, dell’Agronomo Luigi Scolaro e del Presidente della Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” Luana Gallo, Direttore Scientifico del Master in Green Economy, Dieta Mediterranea, Sostenibilità Ambientale e Sicurezza Alimentare dell’UNICAL. Nel corso dell’Evento saranno presentati alcune eccellenze agroalimentari del Territorio entrate a far parte dell’APP della Dieta Mediterranea che sarà mostrata dagli esperti che hanno contribuito alla sua realizzazione e al suo successo internazionale Antonietta Mezzotero, Anna Corapi, Silvia Lanzafame, Eleonora Cafiero, Marco Bombini, Concetta Donadio, recentemente insigniti presso la Camera dei Deputati del merito di Testimoni dei Diritti Umani. L’APP che ha il merito di avere portato concretamente la Dieta Mediterranea in Tavola, è scaricabile gratuitamente.