Ciclismo, l’Asd Montoli a Catona per sostenere i malati di fibrosi cistica

Un’escursione e una gimkana per raccogliere fondi da destinare alla rigenerazione degli organi da trapiantare

foto © Desirée Zangari

Si dice: ciclismo scuola di vita. Ma le due ruote riescono a essere anche strumento per la vita. Quella, nello specifico, dei malati di fibrosi cistica. A “risolvere” l’equazione si impegna l’Asd Marco Montoli, compagine ciclistica reggina creata nel ricordo del talento tragicamente e prematuramente scomparso a seguito di un incidente stradale. La formazione presieduta da Valeria Carullo non è nuova ad attività che guardano al sociale e il prossimo 8 novembre dà appuntamento in piazza Matteotti a Catona, per una giornata dedicata ai più piccoli e a quanti vorranno pedalare in libertà con la propria due ruote. L’obiettivo di “Un organo per la vita” è lodevole: raccogliere fondi da destinare all’attivazione del protocollo di ricondizionamento e trapianto di polmoni nei soggetti affetti da fibrosi cistica. Accanto alla società reggina ci sarà il braccio attivo nel sociale della stessa, l’associazione “Due ruote e un sorriso per Marco”, nonché la Lega italiana fibrosi cistica, sezione di Messina. Nel sud Italia solo Palermo può vantare l’unica apparecchiatura di ricondizionamento dei polmoni, presso l’ISMETT, in grado di recuperare fino al 20% di organi che, altrimenti, in molti casi, risulterebbero inidonei al trapianto. Una possibilità in più per quanti, tanti, sono in attesa di una soluzione che dia una speranza ed estenda le aspettative di vita. Appena un mese fa, il primo trapianto nella struttura del capoluogo siciliano. Per il funzionamento, però, è necessaria la presenza di un’equipe di medici specializzati e la raccolta fondi nella giornata di domenica 8 novembre servirà proprio a supportare figure dedicate perché possano attivare il dispositivo di ricondizionamento. Tutti potranno contribuire con un’offerta libera e portare in piazza i più piccoli, per una giornata di divertimento che vedrà l’organizzazione di una gimkana, seguita dal maestro Pino Neto, dell’Asd Reggina Team Sword. L’Asd Marco Montoli – già testimonial dell’ADMO, che sarà presente in piazza con la sezione reggina – ha pensato non solo ai bambini ma anche ai più grandi, programmando due itinerari che da Catona porteranno a San Roberto quanti vorranno unire una sana passeggiata in bici alla contribuzione per una causa nobile. Mountain bike o bici da strada, si percorreranno a scelta due tracciati, uno misto sterrato-asfalto, un altro interamente su asfalto. Sia l’escursione (per la quale la quota contributiva minima sarà di 15 euro, con la possibilità di essere ancor più generosi) che la gimkana concorreranno con i ricavi a sostenere l’attivazione dell’apparecchiatura di ricondizionamento dei polmoni, visto che l’intero importo raccolto verrà devoluto in beneficenza. L’appuntamento in piazza è a partire dalle 9:00, domenica prossima.

 Foto © Desirée Zangari