Caso Scajola: revocato l’obbligo di dimora

All’ex ministro gli erano già stati revocati gli arresti domiciliari

ScajolaL’ex ministro Claudio Scajola ha ricevuto la revoca dell’obbligo di dimora dal tribunale di Reggio Calabria. Nel novembre 2014 all’ex ministro gli erano stati revocati gli arresti domiciliari sostituiti con l’obbligo di dimora ad Imperia. Queste le parole di Scajola dopo la decisione del giudice “non e’ una cosa che mi emoziona“.