Calabria: morto l’anziano ferito nello scoppio di una bombola di gas

bombola di gasL’anziano che era rimasto ferito domenica scorsa a causa dello scoppio di una bombola di gas, è morto, a causa delle gravi ferite riportate, all’ospedale per grandi ustionati di Bari. Lo scoppio è avvenuto nell’abitazione dell’uomo a San Marco Argentano (Cosenza). A causa dello scoppio, sono rimaste ferite in modo grave anche la moglie e la nipotina di quattro anni dell’anziano, ricoverate nell’ospedale di Palermo. Le condizioni della donna restano gravi, mentre quelle della bambina stanno migliorando.