Calabria, ecco programma e candidati della lista “Psicologi e Professione” per le elezioni del 14 novembre

Elezioni_regionaliDi seguito il programma e candidati della lista “Psicologi e Professione” per le elezioni del 14 novembre

Elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della Calabria

Prima convocazione: 14 novembre 2015 dalle 10 alle 18

Seconda convocazione: 26-27-28 novembre 2015 dalle 9 alle 17

Sede dell’OrdineCatanzaro – via F. Acri, 81

Sito web Ordinewww.psicologicalabria.it

E’ possibile votare per corrispondenza. Per maggiori informazioni consultare il sito dell’Ordine.

PROGRAMMA E LISTA “Psicologi e Professione”

Cara/caro Collega,
nel mandato consiliare che si avvia alla conclusione abbiamo avuto, come gruppo di maggioranza, la responsabilità di governo dell’Ordine. Le parole chiave della nostra politica gestionale sono state: trasparenza, corretta informazione, fornitura di servizi, valorizzazione delle risorse locali e dei contributi professionali individuali. Nei rapporti con le istituzioni pubbliche e private, abbiamo mantenuto una posizione di indipendenza, per proporci come soggetto distinto e alla pari. Il nostro impegno per la promozione della professione, nei rapporti con le istituzioni e nei confronti della utenza, si è esplicato, attraverso la valorizzazione della nostra cultura e competenza specifica.

ABBIAMO LAVORATO PER:
1- Rendere più efficiente il funzionamento dell’Ordine nell’assolvimento dei compiti istituzionali.
2- Favorire la circolarità della informazione e le occasioni di confronto e di scambio.
3- Tutelare la nostra professione, rinsaldare i confini rispetto alle professioni limitrofe,
ampliare gli spazi di domanda di psicologia.
4- Promuovere la cultura professionale.
5- Vigilare sulla correttezza deontologica.

Proseguiremo il cammino intrapreso per poter spendere la competenza fin qui dimostrata, unitamente alle risorse di nuovi colleghi, per migliorare e consolidare ciò che abbiamo realizzato fino ad oggi e fronteggiare attivamente le prossime sfide di politica professionale. Il costante aumento di laureati, sproporzionato rispetto ad un mercato del lavoro che, per tutte le professioni, si presenta poco ricettivo; il proliferare di professioni limitrofe, non regolamentate, che erodono spazi occupazionali, sono le principali sfide che il futuro ci propone.
Riteniamo essenziale, a tal fine, la difesa della legge ordinistica e il ripristino del ciclo unico per la laurea in psicologia.

ALCUNI OBIETTIVI RAGGIUNTI:medico
1- Riorganizzazione della Segreteria e delle consulenze, per adeguarle all’aumento vertiginoso degli obblighi burocratici ed amministrativi che le leggi ci impongono.
2- Attivazione di un controllo amministrativo di gestione finalizzato ad ottimizzare le risorse economiche da convertire in servizi, mantenendo la quota di iscrizione a 160 euro, invariata da circa 15 anni.
3- Creazione del nuovo sito dell’Ordine.
4- Pubblicazione della rivista scientifica “PsicologiaCalabria”.
5- Organizzazione di convegni e numerosi incontri e giornate di studio monotematiche.
6- Collaborazione costante e fattiva con la Regione e le ASP per la tutela e lo sviluppo della
professionalità psicologica e dei servizi.
7- Collaborazione e confronto con le Scuole di Psicoterapia riconosciute.
8- Confronto con altre professioni.

I NOSTRI FUTURI OBIETTIVI:
1- Maggiori servizi per gli iscritti ottimizzando le risorse anche mediante l’utilizzo degli strumenti informatici. Riprogettazione radicale del sito Internet, per adeguarlo ai più innovativi strumenti di comunicazione.
2- Dedicare una maggiore attenzione ai bisogni dei giovani iscritti attraverso: a) incontri formativi su questioni fiscali; b) sostegno nella preparazione e presentazione di progetti (ad es. progetti europei); c) incontri con colleghi “esperti” sul ruolo e le attività specifiche nei differenti ambiti operativi per la diffusione delle migliori pratiche professionali.
3- Potenziare la formazione alla Deontologia attraverso: Corsi di formazione e di aggiornamento sugli aspetti deontologici della pratica professionale, riconosciuti ECM.
4- Garantire la formazione ECM a tutti gli iscritti attraverso l’implementazione di una piattaforma per l’erogazione di corsi di formazione on line, con abbattimento dei costi, riduzione degli spostamenti e consentire la partecipazione a un numero maggiore di colleghi rispetto a quello limitato dalla capienza di un’aula, ottemperando, inoltre, agli obblighi di legge sulla formazione continua.
5- Creazione di Gruppi di Lavoro per aree tematiche specifiche e su obiettivi mirati e condivisi dalla comunità professionale regionale.
6- Attivazione in Consiglio di una funzione “rapporti con la stampa e con i media”.
7- Promuovere iniziative di clima nella comunità professionale attraverso attività di aggregazione fra gli iscritti, come ulteriore mezzo di coesione professionale e di scambio culturale.
8- Promozione dei nuovi orizzonti professionali. E’ necessario allargare gli orizzonti professionali, presidiare e occupare le aree in cui esistono possibilità di impiego per le competenze dello psicologo. Attivazione di gruppi di lavoro che siano in grado di individuare e raccogliere nuove e diverse opportunità.
9- Attivazione di una pagina Facebook dedicata ai cittadini e alle istituzioni.
10-Formazione per favorire interventi psicologici di integrazione multietnici, multirazziali e di
genere.
11-Invio di una NewsLetter informativa periodica.
12-Favorire la collaborazione con le Università e le Scuole riconosciute dal Miur.

Ti chiediamo di confermare la fiducia in un gruppo che, pur senza nascondere le difficoltà, ha operato e vuole continuare ad operare nell’interesse esclusivo della categoria.

LISTA “Psicologi e Professione”medico legale

CAMPOLO FORTUNATO Candidato alla Presidenza
AIELLO MASSIMO
CARUSO FRANCESCO
CARTISANO ORLANDO
CHIARELLI CARMELA
CHIZZONITI ROCCO
COLISTRA ELEONORA
FASANELLA MARIA ANTONIETTA
GIOIA MARIA CECILIA
GUARNACCIA ANTONINO
MUMOLI MARIA
SCORNAIENCHI CARMELA
SINISCALCHI ALESSANDRA
TRIGLIA ANGELO LUIGI
MARZANO GIOVANNA Candidata triennalista

SULLE SCHEDE ELETTORALI POSSONO ESSERE INDICATE SOLAMENTE 9 (NOVE)
PREFERENZE
NON DIMENTICATE DI PORTARE UN DOCUMENTO VALIDO DI RICONOSCIMENTO

Per informazioni dettagliate sulla modalità di voto, consultare il sito dell’Ordine Psicologi Calabria.