Basket A2, Viola-Agropoli 77-85: per i neroarancio è notte fonda, la scossa non arriva

La Viola non si sblocca dopo l’esonero di coach Benedetto, Agropoli passa al PalaCalafiore

12272879_10207229473768043_1045110051_nViola di nuovo sul parquet, al PalaCalafiore di fronte Agropoli. La società ha deciso di dare una scossa con l’esonero di coach Benedetto, in attesa di scegliere il nuovo allenatore, in panchina Bianchi. I neroarancio sperano di poter contare sul miglior Crosariol dopo la partita sottotono contro Roma, qualche allenamento in più e quindi possibilità di migliorare la condizione fisica per Freeman e per il nuovo arrivo Dobbins.

12278114_10207229472488011_1932175313_nLA GARA – Avvio di match equilibrato per le due squadre che si studiano, una tripla di Spizzichini porta al primo break gli ospiti, prima Rullo e poi Brackins provano a ricucire lo svantaggio. Positivo l’avvio anche del nuovo arrivo Dobbins, punteggio basso nel primo quarto che si conclude sul punteggio di 14-19. Nel secondo quarto inizio positivo della Viola che si avvicina agli ospiti, ci pensa Freeman a portare i neroarancio a -1. Agropoli non si intimorire ed una tripla di Trasolini porta gli ospiti nuovamente sul +9. Ancora Freeman realizza dalla lunga distanza, due liberi di Rullo mandano le due squadre all’intervallo lungo sul 32-40.

Brackins prova a tenere a galla la Viola, una schiacciata di Roderick ristabilisce le distanze. La Viola prova ad aumentare l’intensità difensiva, un positivissimo Brackins riporta la Viola sotto lo svantaggio della doppia cifra. Freeman non sbaglia dalla lunetta, sempre Roderick  risponde dall’altra parte, al 29′ i punti da recuperare per la Viola sono 11. Nei primi minuti dell’ultimo quarto la Viola non riesce a ridurre il distacco poi una tripla di Mordente prova a suonare la carica. Una tripla di Tavernari spegne l’entusiasmo del PalaCalafiore. La Viola non riesce a ridurre lo scarto, finisce 77-85.

VIOLA: Freeman 12, Rullo 20, Crosariol 12, Brackins 14, Dobbins 10, Costa 2, Lupusor 2, Mordente 3.

AGROPOLI: Santolamazza 13, Trasolini 28, Spizzichini 5, Roderick 23, Tavernari 7, Merella, Bolpin, Carenza 9, De Paoli, Di Prampero