Attentati Parigi, il premier Renzi: “Valeria incarnava lo spirito della generazione Erasmus”

valeria solesinIl presidente del Consiglio Matteo Renzi ha ricordato la figura di Valeria Solesin, la giovane 28enne uccisa dai terroristi al Bataclan durante gli attentati di Parigi: ”fra le vittime una ragazza italiana che incarnava lo spirito della generazione Erasmus: Valeria Solesin, 28 anni, dottorato alla Sorbona. Nata in Italia, cresciuta in Europa“.