Attacchi Francia, c’è anche un’italiana tra i feriti

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

C’e’ una ragazza italiana coinvolta nell’attentato di Parigi. Lo ha detto a Radio 24 il funzionario del Consolato generale d’Italia a Parigi Sergio Fiocco. “Una ragazza italiana – racconta il funzionario a Radio 24 – si trovava nella sala di concerti Bataclan con alcuni amici, quando c’e’ stato l’attentato sono scappati tutti, la sua amica l’ha vista ferita, ha preso la borsa con il cellulare ed e’ scappata. Da quel momento di lei non sia hanno piu’ notizie. E’ senza documenti perche’ la borsa l’aveva l’amica e si spera che sia stata solo ferita, non che sia fra le vittime. Ancora non c’e’ una lista di morti e feriti. Per il resto le autorita’ francesi dicono che gli aeroporti funzionano normalmente, ma Schengen era gia’ stato sospeso dal 13 novembre al 13 dicembre per il vertice sul clima”.