Arrestato nel reggino 38enne per rapina ed estorsione

manetteGiorno 16 Novembre 2015, in Palmi (RC), i Carabinieri traevano in arresto ESPOSITO Antonio, di anni 38 da Taurianova, già noto alle FF.OO., in atto ristretto presso la casa circondariale di Palmi ed intraneo alla nota famiglia di ‘ndrangheta dei Piromalli, egemone nella piana di Gioia Tauro, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare, emessa dal Tribunale di Reggio Calabria. Prevenuto, a seguito delle investigazioni effettuate dai militari dell’Arma, è ritenuto responsabile dei reati di rapina ed estorsione, aggravate dall’aver agito con metodologia mafiosa, occorsi in Gioia Tauro lo scorso luglio.