Alluvione, tragedia sfiorata a Bruzzano: donna salva per miracolo

ddL’alluvione dello scorso weekend continua a provocare disagi in provincia di Reggio, e in modo particolare nella fascia jonica dove ieri s’è sfiorata l’ennesima tragedia. In base ad una testimonianza degli Angeli del Fango calabresi, i ragazzi che si sono armati di pale, guanti e stivali e hanno dato una grossa mano a ripulire le zone colpite dal disastro, una professionista del luogo ha rischiato di morire a causa del dissesto del territorio.

La donna, infatti, stava percorrendo la strada alternativa alla statale 106, nel tratto in cui è stata distrutta dal maltempo, per recarsi al Tribunale di Locri, quando ha urtato un’enorme buca (una delle tante) che ha causato l’incendio della Fiat Stilo su cui viaggiava. La donna é riuscita ad abbandonare l’auto inghiottita dalle fiamme (vedi foto). Sul luogo, a placare la situazione, i carabinieri e i vigili del fuoco.