Alluvione Reggio, il prefetto si recherà nella locride per un monitoraggio dei lavori effettuati

Oggi sopralluogo nella zona colpita dall’alluvione nel reggino

alluvione calabria ferrovia jonica brancaleone foto domenico scopelliti (2)Questa mattina a Bianco ci sarà una riunione del centro coordinamento soccorsi istituita dopo l’ondata di maltempo che ha colpito il reggino all’inizio del mese di novembre. Alla riunione prenderanno parte il prefetto di Reggio Sammartino, il Questore, i Comandanti provinciali dei Carabinieri, della Gdf, dei Vigili del Fuoco e del Corpo forestale dello Stato. Verrà effettuato un monitoraggio dei lavori effettuati per controllare che non ci siano conseguenze ad eventuali alluvioni, e valutate eventuali iniziative necessarie per il soccorso della popolazione e il ripristino dei principali servizi nella zona.