Alluvione in Calabria, Messina: “il governo dichiari lo stato di calamità”

Caos totale in Calabria, il maltempo ha provocato danni e distruzione

fiume calopinace piena reggio calabria (2)“Solleciterò immediatamente il governo a dichiarare lo stato di calamità per la Calabria, travolta da un’ondata di maltempo che ha sconvolto un’intera regione”. A dirlo è il segretario nazionale dell’Italia dei Valori Ignazio Messina, secondo il quale “occorre che l’esecutivo mobiliti tutte le strutture e i mezzi disponibili per aiutare le comunità sconvolte dal maltempo e riparare le infrastrutture gravemente danneggiate”. Inoltre – ha osservato – noi di Idv ci batteremo affinchè si possano stanziare rapidamente cospicui fondi, attraverso un emendamento alla legge di stabilità, per una seria strategia di prevenzione del dissesto idrogeologico del territorio e per combattere l’abusivismo edilizio, temi di cui si parla spesso ma per i quali poco o nulla si fa”. Secondo Messina, “la gestione del territorio va programmata con cura: ora basta piangere morti e con le ‘tragedie annunciate’. Il governo dimostrerà di essere realmente vicino al Meridione con provvedimenti efficaci e con un’attenzione duratura nel tempo”.