Al via il Tavolo dell’economia della Città Metropolitana

economiaSi è tenuto stamani a Palazzo San Giorgio il primo incontro del “Tavolo dell’economia della Città Metropolitana di Reggio Calabria”. Un’occasione di confronto tra l’Amministrazione e i rappresentanti delle imprese e delle attività commerciali del comprensorio della Città Metropolitana. Al primo incontro, convocato dall’assessore alle Attività Produttive Mattia Neto, hanno preso parte l’assessore al Bilancio Armando Neri, la dirigente del settore attività produttive e i funzionari dell’ufficio promozione attività turistiche. Al tavolo seduti i rappresentanti di tutte le principali associazioni di categoria del settore commerciale cittadino: Confcommercio, Confartigianato, Confesercenti, Cidec, Unindustria, Assoturismo e Cna, che hanno salutato con entusiasmo l’iniziativa del Comune, finalizzata ad una politica condivisa di valorizzazione del territorio e della sua economia. Al centro della discussione, che ha affrontato anche il tema della tassa di soggiorno, le questioni relative alla mobilità sostenibile, alla lotta all’abusivismo commerciale e all’implementazione dei servizi per le attività commerciali. “Riteniamo sia fondamentale un confronto con gli operatori commerciali e turistici che sono il principale motore dell’economia privata cittadina – hanno spiegato gli Assessori Neto e Neri al termine dell’incontro – attraverso questo tavolo, che sarà a breve istituzionalizzato, intendiamo avviare un’interlocuzione costante con le forze economiche della città che ci consenta di operare seguendo le indicazioni ed i suggerimenti di chi quotidianamente opera sul territorio. L’idea dell’Amministrazione, promossa dal Sindaco Falcomatà, è quella di condividere le scelte attraverso piattaforme di partecipazione e di confronto che siano utili alla programmazione degli interventi. Certamente l’ambito delle attività produttive trarrà un enorme giovamento dal percorso che oggi abbiamo avviato”. La riunione del tavolo dell’economia, conclusa in mattinata, si è aggiornata al prossimo martedì 10 novembre.