A Reggio l’accademy short film festival: ecco i vincitori [FOTO]

accademyshortfilmfestival (2)Organizzata e promossa dall’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, accademyshortfilmfestival è la prima edizione di una rilevante e indispensabile rassegna, creata espressamente per dare spazio e visibilità a cineasti emergenti di tutta Italia. Mercoledi 11 novembre u.s., durante la manifestazione di chiusura del festival, la presentazione e la premiazione delle opere vincitrici hanno visto una partecipazione straordinaria del pubblico. Due categorie hanno caratterizzato principalmente Accademyshortfilmfestival: cortometraggio e video arte. Di grande spessore la composizione della giuria: M. Daniela Maisano direttore dell’Accademia di Belle arti di RC, Fabio Mollo regista, Miriam Karlkvist attrice, Emilia Valenza docente di Fenomenologia delle Arti Contemporanee presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo e Piero Sacchetti docente Accademia di Belle Arti di RC. Ospite di pregio del festival, il prof. Paolo Minuto, docente di storia del cinema Italiano presso l’Università per Stranieri Dante Alighieri, che ha esplicitamente collocato l’ASSF in una cornice culturale ancora più dirompente, nello scopo di dare uno spazio sempre più ampio per le nuove generazioni di videomakers.
Le opere vincitrici delle due sezioni sono:

Videoarte:
1° premio non assegnato
2° Melnyk Anastrasiya (gruppo) con l’opera “THE PHOENIX”
3° Michele Tarzia (gruppo) con l’opera “NASCITA DI UN MAIALE ELETTRONICO”

Cortometraggio
1° Gianvincenzo Piro con l’opera“MARE NOSTRUM” – Il secondo premio viene
2° Melania Branca con l’opera “WORDS”

Oltre al premio di carattere economico per sostenere futuri progetti, sono stati consegnati trofei in argento realizzati nei laboratori dell’Accademia dai prof. Franco Cimino e Saverio Manuardi. Piero Sacchetti, Direttore Artistico dell’ASSF, ha posto l’accento sull’importanza e l’esito del festival come nuovo luogo di confronto per gli studenti delle accademie e giovani cineasti.

accademyshortfilmfestival