A Reggio la “Mostra Itinerante” sulla Grande Guerra [FOTO]

Un’esposizione che ha fatto il giro delle cinque province calabresi e si conclude qui a Reggio Calabria. Presso il Palazzo della Provincia, da oggi fino al 4 dicembre prossimo, la “Mostra Itinerante” che lo Stato Maggiore dell’Esercito ha programmato in occasione delle Commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale

prima guerra mondiale (12)In occasione delle Commemorazioni del Centenario della Grande Guerra,  lo Stato Maggiore dell’Esercito ha programmato una serie di attività storico-culturali, tra cui una “Mostra Itinerante”, finalizzata a far conoscere il contributo fondamentale fornito dall’Esercito Italiano durante la Prima Guerra Mondiale.

Per tale occasione – si trasmette – il Comando Militare Esercito “Calabria” ha organizzato nei capoluoghi delle 5 provincie calabresi la suddetta mostra. La tappa conclusiva qui a Reggio Calabria, dove da oggi presso il Palazzo della Provincia si potrà assistere all’esposizione aperta fino a venerdì 04 dicembre.

Stamane, la Cerimonia di inaugurazione della Mostra Itinerante sulla “Grande Guerra”, avvenuta alla presenza delle autorità civili, militari, religiose e di una rappresentanza di studenti della città di Reggio Calabria. Presenti all’incontro odierno, il Gen.B. Vito Dell’Edera, Comandante del Comando Militare Esercito “Calabria”, il Gen.D. (aus.) Pasquale Martinello, il Prefetto Dott. Claudio Sanmartino  il Colonnello Lorenzo Falferi, Comandante Provinciale Carabinieri Reggio Calabria, il Direttore marittimo Andrea Agostinelli, Alessandro Barbera, che dirige il Comando Provinciale della Guardia di Finanza, il Questore Raffaele Grassi, l’assessore provinciale alla Cultura, Eduardo Lamberti-Castronuovo, ed il vicesindaco di Reggio, Saverio Anghelone.  A seguito degli interventi iniziali, l’inaugurazione della mostra ad opera del Prefetto Sammartino, e la proiezione del film storico Fango e Gloria  (patrocinato dal Ministero della Difesa  30 di fiction e 60 di filmati di repertorio forniti dall’Istituto Luce, che testimoniano momenti di storia durante il conflitto mondiale). 

La mostra, formata da 18 pannelli didattico-illustrativi realizzati dall’Ufficio Storico dell’Esercito Italiano, è stata arricchita con materiali, pannelli  e cimeli messi a disposizione dall’Associazione Calabrese  di Filatelia e del Collezionismo Vario e dai tanti collezionisti privati presenti sul territorio. La mostra sarà visitata, secondo un programma concordato con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria, dagli studenti della Provincia.

“Il nostro obiettivo principale – ha dichiarato quest’oggi alla stampa il Gen.B. Vito Dell’Edera - è quello del ricordo, avendo come focus i giovani. Ogni giorno, infatti, ci saranno qui gli studenti per vedere la mostra ed il film ‘Fango e Gloria’, che riprende tutti i concetti esposti nei tabelloni della mostra, patrocinato dal Ministero della Difesa: è un terzo fiction e due terzi filmati d’epoca originali dell’Istituto Luce, ristrutturati in maniera magistrale”. Reggio è la tappa conclusiva della mostra allestita in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, che per l’Esercito, a detta del generale rappresenta “il primo vero evento per il neo stato italiano in cui è stata chiamata nell’impresa l’intera Nazione: italiani del Nord e del Sud, in difficoltà nel capirsi viste le lingue differenti, si sono trovati ad operare insieme per la prima volta da italiani”. 

La mostra rimarrà aperta al pubblico secondo i seguenti orari:

martedì 24 novembre 2015 – dalle 11.00 alle 16.30
mercoledì 25 novembre 2015 – dalle 8.00 alle 16.30
giovedì 26 novembre 2015 – dalle 8.00 alle 16.30
venerdì 27 novembre 2015 – dalle 8.00 alle 16.30
lunedì 30 novembre 2015 – dalle 8.00 alle 16.30
martedì 1 dicembre 2015 – dalle 8.00 alle 16.30
mercoledì 2 dicembre 2015 – dalle 8.00 alle 16.30
giovedì 3 dicembre 2015 – dalle 8.00 alle 16.30
venerdì 4 dicembre 2015 – dalle 8.00 alle 12.00