26 arresti per furti e rapine in tutt’Italia, ecco la tecnica che veniva usata [FOTO]

Le immagini diffuse dai carabinieriSono 26 i pregiudicati impegnati nella maxi operazione che li vede responsabili di una serie di furti e rapine sull’intero territorio italiano. A 19 di loro sono stati dati gli arresti in carcere, mentre 7 sono finiti ai domiciliari. A capo dell’organizzazione che costituiva una banda di ladri professionisti attivi in tutta Italia, c’erano Michele Carrotta, 38 anni, e Giacomo Alberto, 27 anni.

L’inizio delle indagini risale a mesi fa dopo un furto in un ufficio postale e da li anche in altri esercizi commerciali utilizzando sempre la stessa tecnica anche al sud Italia, veniva effettuato un foro nel muro e una volta dentro si apriva la cassaforte con l’aiuto di una lancia termica. Gli arresti, eseguiti con la collaborazione dei carabinieri di Napoli, si sono svolti questa mattina.