Ventenne uccisa in Sicilia: il Comune di Nicolosi chiede di intitolarle la sala del teatro

Giordana Di StefanoCome ordine del giorno del consiglio comunale straordinario e urgente, sollecitato dal sindaco di Nicolosi, c’è l’intitolazione della sala del teatro e centro congressi comunale a Giordana Di Stefano, la ventenne uccisa il 7 ottobre scorso dall’ex convivente, Luca Priolo, 24 anni, che l’ha accoltellata il giorno dell’udienza davanti al Gup per la richiesta di suo rinvio a giudizio per stalking, arrestato da carabinieri.