Uno straordinario Nek incanta Catania [FOTO]

Catania, Nek torna dopo tre anni in Sicilia e lo fa raccogliendo un grandissimo successo di pubblico al Teatro Metropolitan

Nek (2)Filippo Neviani, in arte Nek, torna dopo tre anni in Sicilia e lo fa raccogliendo un grandissimo successo di pubblico al Teatro Metropolitan di Catania. Una platea delle grandi occasioni quella che si è goduta grandi emozioni e musica di assoluto livello. La tappa etnea del Prima di parlare Live 2015, si apre con Fatti avanti amore, e non poteva essere altrimenti, visto che parliamo del pezzo che il cantante emiliano ha presentato all’ultimo Sanremo, pezzo che gli ha regalato, di fatto, la vittoria morale del Festival della canzone Italiana, dando il via ad un 2015 ricco di grandi soddisfazioni per il cantante di Sassuolo. Il concerto è stato architettato con grande sapienza dall’artista emiliano che ha guidato l’intera platea in un viaggio nel tempo, ripercorrendo l’intera carriera, riprononendo canzoni uniche e senza tempo come: Congiunzione astrale, Nella stanza 26, Laura non c’è, Cuori in tempesta, In te, Sei grande. Un anno meraviglioso, dicevamo, anche grazie alla cover di Se telefonando, cover che è stata premiata dalla critica e apprezzata in tutta Italia e orgogliosamente riproposta quasi al termine del concerto, poco prima del gran finale, un finale emozionante e molto sentito da tutti i fan che hanno letteralmente assalito Nek in un abbraccio che rappresenta il legame forte e indissolubile, tra l’artista ed il suo pubblico. Dopo circa un’ora e mezza, si conclude uno spettacolo fatto di grande musica, poesia e forti emozioni, Nek a Catania è stato tutto ciò. L’organizzazione dell’evento è stata gestita in maniera impeccabile dall’associazione Musica da Bere di Carmelo Costa.

La scaletta del tour Prima di parlare Live 2015 – Catania:

Fatti avanti amore
Se io non avessi te
Congiunzione astrale
In te / Angeli nel ghetto / Cuori in tempesta
Prima di parlare
Quello che non sai
Se una regola c’è
La voglia che non vorrei
Contromano / Power Of Love
Nella stanza 26
Attimi / Sto con te / Se non ami / Sei grande / Parliamo al singolare
Io ricomincerei
Credere amare resistere
Laura non c’è
Dimmi cos’è
Hey Dio
Sul treno
Sei solo tu
Almeno stavolta
Se telefonando
E da qui
Lascia che io sia

Giovanni Remigare