Trenta nuovi arbitri di calcio amatoriale a Messina targati Csen

Un momento delle lezioni

Ha riscosso un grande successo il corso abilitante all’attività di arbitri per Campionati Amatoriali di Calcio a 5, 7, 11 e Beach Soccer, organizzato dal Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN). Un’autentica full immersion, durata tre giorni, presso il Polo Sportivo di Granatari, dimostratosi, con la sua ampia struttura, location ideale per l’evento. Sono stati trenta i partecipanti che, superati i test e la prova finale, hanno ricevuto un attestato di partecipazione e di acquisizione della qualifica, oltre ad ottenere il tesserino di arbitro nazionale CSEN. Potranno ora essere impiegati in tutte le manifestazioni sportive organizzate dal settore calcio del Centro Sportivo Educativo Nazionale di Messina ed essere selezionati anche per gli eventi regionali e nazionali. A calamitare l’attenzione dei corsisti è stato il relatore Giuseppe Trovato, romano, già presidente della FIA (Formazione Italiana Arbitri) e Responsabile Nazionale della Formazione Arbitri CSEN: “I ragazzi hanno risposto bene. Inizialmente ho curato la parte riguardante il regolamento per poi passare all’aspetto comportamentale dell’arbitro, legato anche al linguaggio e alla comunicazione non verbale. Quindi abbiamo analizzato sul campo le posizioni da tenere e i comportamenti generici durante le varie fasi di gioco. Mettere insieme tutte le informazioni non è semplice e ci vuole tempo per assimilarle. Per il calcio a 5, in particolare, sono meno conosciute e dunque possono risultare più complesse”. Un soddisfatto Andrea Argento, Responsabile del Settore Calcio Csen di Messina, ha tracciato un primo bilancio: “Per noi è stato un momento importantissimo che segnerà la svolta nel Settore Calcio Provinciale e Regionale. Di concerto con il Vicepresidente Regionale Francesco Giorgio, abbiamo deciso di puntare fortemente ed investire nella formazione del gruppo arbitrale, garantendo a tutti un corso completamente gratuito. Oggi abbiamo 30 direttori di gara molto giovani e super motivati nel nostro organico, cosa che ci permetterà di soddisfare tutte le esigenze della sempre crescente attività che proponiamo sul territorio. Riteniamo straordinario il contributo offerto da Giuseppe Trovato, Responsabile Nazionale della Formazione Arbitri Csen e docente eccezionale, che in questo corso ha saputo interfacciarsi con grande professionalità e competenza sia con i “fischietti” più esperti, sia con i ragazzi che si sono avvicinati da poco a questo mondo. Va inoltre elogiato per quello che ha saputo trasmettere dal punto di vista umano. Seguirà con interesse i progressi del nostro gruppo arbitrale, li inserirà gradualmente nelle attività nazionali dell’Ente e tornerà presto da noi per proseguire il percorso formativo. Colgo l’occasione anche per ringraziare tutto lo staff del Polo Sportivo Granatari per l’ospitalità e la preziosa collaborazione”.