Taormina (ME): rapina a mano armata in una gioielleria del centro, 4 arresti

L’attività di indagine condotta dai poliziotti del Commissariato P.S. di Taormina trae origine dalla rapina avvenuta lo scorso 15 aprile

PoliziaDalle prime ore di stamani la Polizia di Stato, sta dando esecuzione ad un’Ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 4 soggetti, ritenuti responsabili di rapina a mano armata in danno di una nota gioielleria sita nel Corso Umberto a Taormina.
L’attività di indagine condotta dai poliziotti del Commissariato P.S. di Taormina trae origine dalla rapina avvenuta lo scorso 15 aprile, allorquando i rapinatori con violente modalità facevano irruzione all’interno della gioielleria e sotto la minaccia dell’arma riuscivano ad asportare denaro e preziosi per un valore stimato di oltre 450 mila euro ed ha consentito di ricostruire i fatti e di individuare gli autori, oltre che rinvenire armi nella disponibilità degli indagati e parte della refurtiva.