Super vincita in Sicilia: giocatore incassa 22 milioni di euro vinti al Superenalotto

superenalotto-vincitaLa vita cambiera’ davvero da oggi per il giocatore del Superenalotto di Acireale, in provincia di Catania, che lo scorso 16 luglio centro’ il 6: quasi 22 milioni di euro vinti, grazie a una schedina da 2,50 euro. L’ufficio premi della Sisa paga oggi la vincita: il fortunato giocatore aveva avviato la procedura per ritirare il premio gia’ a luglio, ha atteso fino a oggi la verifica dei documenti. Il regolamento – riferisce Agipronews – prevede che la vincita venga “accreditata il 91esimo giorno dalla data del conseguimento”. Il 6 realizzato ad Acireale il 115esimo della storia del concorso, nonche’ l’ultimo e anche il piu’ sostanzioso realizzato quest’anno. Dal 1997 a oggi solamente le vincite di prima categoria hanno distribuito premi per 2,9 miliardi di euro, cifra che supera i 4,3 miliardi se si considerano anche i “5+”, che hanno totalizzato finora 1,4 miliardi. Un 6 realizzato in una ricevitoria particolarmente “generosa”: “Non ci possiamo lamentare, la fortuna da noi si ferma spesso, il jackpot da 21,8 milioni di euro e’ la vincita piu’ alta nella nostra ricevitoria, ma 15 anni fa sempre da noi e’ stato realizzato un 5+ da 7 miliardi di lire”, dice ad Agipronews Sergio Loria, titolare del bar in cui e’ stata giocata la schedina vincente.