Sicilia, un finanziamento mostruoso per superare l’infamia del viadotto Himera

Il Governo avrebbe ventilato la possibilità di mettere 800 milioni di euro a disposizione dell’Anas per i collegamenti fra Catania e Palermo

viadotto himeraLaddove furono macerie adesso deve sorgere una nuova super-strada: è questo il mantra che il ministro Delrio avrebbe ripetuto più volte, nelle ultime settimane, a Gianni Vittorio Armani, presidente dell’Anas incaricato di formulare un nuovo piano d’investimenti per l’A19. Il crollo del viadotto Himera, macchia indelebile sulla credibilità di un paese che tanto aveva investito in quella importante infrastruttura, dovrà essere superato con una nuova rete di collegamenti efficienti fra Catania e Palermo: da qui l’idea dell’Esecutivo d’investire ben 800 milioni di euro sul progetto, attivando una fase 2.0 nella viabilità siciliana.