Sicilia, Terna pronta ad investire nella Regione

Un miliardo è stato stanziato per potenziare la rete elettrica: l’obiettivo è ridurre il peso isolano delle infrastrutture site in provincia di Messina

elettrodotto ternaCon la realizzazione dei nuovi elettrodotti, Terna rivedrà le proprie spese in provincia di Messina. I tagli previsti arriveranno pertanto solo in seguito a un investimento complessivo di un miliardo di euro, concordato nella serata di ieri col Governo regionale. L’obiettivo rivendicato dall’assessore regionale Vania Contrafatto è quello di istituire una rete moderna ed efficiente, che abbracci Palermo, Catania, Ragusa ed Enna e renda la Sicilia più autonoma: “Investire in infrastrutture come queste consente di sostenere lo sviluppo economico e industriale della Sicilia, così come previsto dal Piano energetico regionale” ha chiosato l’esponente del Governo Crocetta.