Sicilia, per i tecnici economici non c’è “nessun buco di bilancio”

bilancio-conti Nessun errore sulla previsione delle entrate, piuttosto uno stress di cassa, con una crisi di liquidità dovuta al fatto che la Regione non ha incassato quanto previsto in quanto alcuni tributi messi in bilancio quest’anno in realtà per motivi contabili saranno corrisposti dallo Stato e dalle altre pubbliche amministrazioni con una tempistica diversa. E’ quanto spiegano i tecnici del dipartimento Economia della Regione rispetto all’allarme sul ‘buco’ da 500 milioni di euro nel bilancio 2015.